Vini euganei

 

Vini Rossi dei Colli Euganei

Fra i VINI ROSSI spiccano il Rosso dei Colli Euganei, il Cabernet Souvignon, il Cabernet Franc, il Merlot, il Raboso, il Marzemino, il Corbinello e il Novello .

ROSSO DEI COLLI EUGANEI: vino composto da uvaggi per 2/3 di merlot, 1/3 di cabernet o raboso o barbera. Rosso rubino con riflessi granati, di profumo gradevole, sapido e corposo; adatto, a 18°, per minestre, paste asciutte, bolliti, arrosti di carni bianche e pollame, selvaggina.

CABERNET SOUVIGNON: vino di color rosso rubino, profumo intenso con sentore di lampone, sapore secco. Da servire con pollame ed arrosti a 18°.

CABERNET FRANC: vino di color rosso granato, profumo erbaceo con sentore di pepe e peperone verde, sapore secco; da servire alla temperatura di 18° con pollame, arrosti, cacciagione, formaggi a pasta dura.

MERLOT: di colore rosso rubino, gradevole profumo di mirtillo e lampone, sapore secco. Adatto, a 18° per arrosti, carni bianche e rosse, verdure saporite, carni in umido e pasta e fagioli.

RABOSO: vino di color rosso rubino carico, di profumo intenso e fruttato con retrogusto di marasca e violetta. Il sapore è secco, austero e tannico. Si serve a 18-20° con paste asciutte con ragù, cacciagione da pelo, grandi arrosti, insaccati cotti, brasati, spezzatini e formaggi piccanti a pasta dura.

MARZEMINO: vino frizzante rosso rubino intenso tendente al granato, di profumo intenso e fruttato (marasca e violetta), di sapore amabile, caldo e persistente. Vino da dessert, si serve a fine pasto ad una temperature di circa 12-14° con dolci, crostate di frutta, torte al cioccolato, pasticceria secca e formaggi piccanti.

CORBINELLO: vino frizzante rosso rubino carico tendente al violaceo, di profumo molto intenso e fruttato (marasca e violetta) con retrogusto amaro (genziana), di sapore amabile, avvolgente e persistente. Vino da dessert, si serve a fine pasto (o fuori orario per “meditazione”) ad una temperature di circa 12-14° con dolci, crostate di frutta, torte al cioccolato, pasticceria secca e formaggi piccanti

NOVELLO: vino rubino con riflessi violacei di profumo molto fruttato, aroma speziato. Si serve a circa 16° con piatti autunnali e frutta secca.

 

Vini Bianchi dei Colli Euganei

Fra i VINI BIANCHI si distinguono il Serprino, il Pinot Bianco, lo Chardonnay, il Pinello, il Tocai Italico, il Bianco dei Colli Euganei, il Moscato ed il Moscato Fior d’Arancio.

SERPRINO: vino frizzante di colore giallo paglierino, di profumo fresco e fruttato, sapore morbido. Si serve a 6° con aperitivi, antipasti magri, pesce di mare e d’acqua dolce.

PINOT BIANCO: di color giallo paglierino, con un fine e delicato profumo di sottobosco, di sapore vellutato e gradevolmente secco. Adatto a 10° per pesce in bianco, minestre in brodo e formaggi delicati.

CHARDONNAY: vino di colore giallo delicato, di profumo intenso con sentore di mela e tuberosa, sapore composito (miele, acacia e liquirizia), si serve ad 8° con antipasti di verdure e pesce, minestre, risotti di verdure, pesce.

PINELLO: vino giallo paglierino di profumo delicato, sapore fresco. Si serve a 12° con pesce e carni bianche.

TOCAI ITALICO: vino di colore giallo paglierino, dal profumo delicato (fiori di campo e pesco), di sapore morbido e vellutato. Da servire ad una temperatura di 10° con risotti primavera, ortaggi saporiti, molluschi, crostacei e pesce in genere.

BIANCO DEI COLLI EUGANEI: vinificato con uvaggi garganega, serprino, tocai e altri facoltativi. Di colore giallo paglierino, profumo gradevole e delicato al gelsomino, sapore sapido. Si serve a 10° con antipasti magri, minestre,pesce e formaggi a pasta fresca.

MOSCATO (Moscato Bianco): di colore giallo paglierino, di profumo gradevole e delicato, sapore dolce, aromatico ed intenso. E’ un vino spumante da dessert, da servire a 6° con dolci secchi da credenza.

FIOR D’ARANCIO (Moscato Giallo): vino giallo paglierino con riflessi dorati,di profumo persistente ed intenso, sapore dolce ed equilibrato. Si serve spumante a 6° con dolci di pasta sfoglia e crostate di frutta, o passito fermo a 18° come “vino da meditazione” e con pasticceria secca.  Vedi scheda >>>

Enogastronomia